• selfbrand4

Perchè è importante saper parlare in pubblico? L'arte del public speaking!

Le occasioni per parlare in pubblico sono molto frequenti, il public speaking può fare la differenza nel mondo professionale. Prima di affrontare questo stimolante tematica è bene fare una premessa: con le giuste tecniche chiunque può imparare a parlare efficacemente davanti a una platea e non solo. L'arte del public speaking è essenziale per tutti, non solo, come si pensa di solito, per i politici o per personaggi pubblici. Basti pensare a quanto sia importante per uno studente universitario rispondere con sicurezza alle domande d’esame del professore. Non è sufficiente la preparazione, spesso l’emozione fa dimenticare le parole e il professore non ha il tempo per capire se lo studente è impreparato o solo emozionato.

Stesso discorso vale per chi deve affrontare un colloquio di lavoro e dimostrare, non solo con il cv, di essere la persona giusta per quel posto di lavoro. È importante per un architetto che deve presentare un progetto in pubblico, per il dipendente che vuole chiedere l’aumento al capo, per chi affronta spesso riunioni di lavoro con gruppi ristretti. Quando parliamo in pubblico vogliamo convincere chi abbiamo di fronte che quello che stiamo dicendo è la cosa giusta. Non bisogna focalizzarsi esclusivamente sul contenuto del proprio discorso. Contano anche la voce, il ritmo, le pause del nostro discorso. Quante volte ci è capitato di andare ad ascoltare relatori famosi nei loro ambiti che però dopo pochi minuti ci hanno fatto addormentare? Ed è un peccato, perché magari hanno cose interessanti da dire ma in pochi li ascoltano. Per questo è importante imparare delle tecniche per comunicare meglio.

Ecco qualche consiglio per riuscire a parlare bene in pubblico:

- Superare la paura di parlare in pubblico: bisogna comprendere che è una sensazione comune a tutti. Grazie all’esercizio continuo, parlare in pubblico diventerà presto una gioia, non un’angoscia. Il vero segreto per vincere la paura è fare di essa una preziosa alleata, un incentivo per migliorare le proprie esposizioni.

- Prepararsi in modo adeguato: un public speaking Vincente prevede un’adeguata preparazione. L’importante è avere in testa i concetti chiave, idee chiare da cui partire per elaborare un’esposizione efficace. Le parole devono venire dal cuore, non dal cervello.

Essere veramente preparati significa riflettere sull’argomento e riordinare i pensieri prima di parlare.

- Ottenere risposte positive dalla platea: un abile comunicatore ottiene quasi sempre risposte positive da parte degli ascoltatori, orientando i loro processi mentali in senso positivo. Maggiore è il numero di “Sì” che riuscirete ad ottenere all’inizio, maggiore sarà la probabilità di catturare l’attenzione del pubblico per tutto il tempo. Questa è una tecnica molto semplice, ma che spesso viene trascurata o sottovalutata.

- Parlare con entusiasmo: se l’oratore comunica in modo brillante e con entusiasmo contagioso, molto probabilmente il pubblico sarà più predisposto all’ascolto attivo. Per suscitare sensazioni positive bisogna credere profondamente in ciò che si dice, mostrando spontaneità e sincerità. Esordite in modo amichevole e frizzante, i risultati saranno più che soddisfacenti.

- Raccontare esperienze passate: gli oratori che raccontano alcuni episodi della loro esperienza personale riescono sempre a catturare l’attenzione del pubblico in sala. Individuate i racconti più validi ed entusiasmanti scavando nel vostro passato e riuscirete a conquistare i vostri ascoltatori.

- Organizzare il discorso in sequenza: ogni discorso, per essere più chiaro ed efficace, deve essere strutturato secondo una sequenza basata su spazio, tempo o specifiche tematiche. Così facendo non sarete dispersivi e seguirete un filo logico. Rispetto alla sequenza temporale potete organizzare l’esposizione tenendo conto di tre categorie: passato, presente e futuro.

- Usare supporti visivi: se intendete davvero catturare l’attenzione del vostro pubblico, vi suggerisco di puntare non solo sul valore delle parole, ma anche sulle emozioni trasmesse dalle immagini. Se decidete di proiettare un grafico, ad esempio, assicuratevi che sia abbastanza grande da essere visto bene da tutti i presenti, qualsiasi sia la loro postazione.

I supporti visivi stanno diventando sempre più importanti per aumentare la chiarezza del discorso in pubblico. Io stesso utilizzo slide dal forte impatto visivo durante i miei corsi, proprio per questo motivo.



9 visualizzazioni

(+39) 3407851320

Via del Casale Fainelli, 00157 Roma (RM)

©2020 di Self Brand. Creato con Wix.com